fbpx

Il Galateo in spiaggia

Galateo in spiaggia

Parliamo spesso di spiagge, quelle in ciottoli, quelle in sabbia, le più belle da vedere; ma come ci si comporta una volta arrivati al mare? Qual è il galateo in spiaggia? Quali sono cioè le regole da rispettare in vacanza?
Facciamo il punto grazie all’Accademia Italiana Galateo:

Galateo in spiaggia: lo smartphone

Nota dolente per tutti, ammettiamolo, usare il cellulare al mare non è proibito, ma occhio a non disturbare il vicino, a non prendere la vacanza in spiaggia come un’occasione per fare il set fotografico per Novella Duemila.
Moderazione, rispetto e buonsenso le parole chiave da ricordare.

Galateo in spiaggia: il nudismo

Per il naturismo esistono spiagge ad hoc. All’Elba per esempio ti consigliamo Acquarilli, in zona Capoliveri. Quindi evita di esporre il tuo corpo come mamma ti ha fatto/a se non sei in una spiaggia per naturisti.

Galateo in spiaggia: al bar

Ormai lo sanno tutti, ma bene ripetersi: al ristorante in spiaggia, al chiosco, al bar ci si va vestiti. Non c’è scusa che tenga, neanche per un gelato al volo, obbligatorio mettersi maglietta e le ciabatte!

Galateo in spiaggia: sport

Come fanno presente sul sito dell’Accademia, giustamente, la spiaggia non è una palestra, né tantomeno un luogo fatto per giocare a racchettoni, tennis, calcio, pallavolo. Ci sono luoghi dedicati a queste attività nella maggior parte delle spiagge (pensa per esempio a Marina di Campo o a Lacona), dove non ci sono spazi del genere vige il buonsenso: cerca di non dare fastidio e limita le attività alle ore più discrete (per esempio la sera).

Galateo in spiaggia: i vicini e l’educazione

Anche qui in questo caso ci si affida principalmente al buonsenso: se per esempio il vicino di ombrellone (soprattutto se è un habitué) non dà segni di interesse alle tue chiacchiere lascia perdere, non sei l’unico/a a essere in vacanza e a volersi rilassare.

Spiagge Bandiera Blu in Toscana
La foto è stata scattata da Roberto Ridi

Galateo in spiaggia: animali

I cani per esempio si possono portare in spiaggia, ma anche qui attenzione a non dare fastidio al prossimo. Ovviamente inutile dire che far fare il bagno al pastore maremmano e portarlo a scuotersi di fronte al vicino di ombrellone non è proprio educato, diciamolo.

Galateo in spiaggia: l’ambiente

Il nostro ultimo punto riprende quello dell’Accademia, così, prima di lasciarti alla lista completa sul loro sito, ci accodiamo al coro di rispetto e attenzione da dare alla natura. D’altronde, ricorda, qui all’Elba viviamo in un Parco Naturale con regole e attenzioni particolari.

Leggi l’elenco completo sul sito dell’Accademia Italiana Galateo

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.